Lettera aperta sulle prese di posizione della CEI e del vescovo di Ventimiglia-Sanremo

Questa lettera aperta è una replica di Fiorenzo Gimelli, presidente di AGEDO Nazionale, alle prese di posizione della CEI e del vescovo di Ventimiglia-Sanremo contro le proposte di legge che intendono tutelare
le persone LGBT+ dai discorsi e dai reati d’odio.

«…Non si sentiva la mancanza del suo messaggio … Come dovrebbero vivere le persone Lgbt+, quale è il destino riservato loro dalle religioni “del libro”? Spiegatecelo una volta per tutte, non c’è bisogno di misericordia, ma di comprensione e valorizzazione della pluralità e diversità…»

Agedo-Legge-reatiodio-chiesa11-6-20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.